appello Us +86-19858305627
Mandaci una email [email protected]

Prova delle proprietà meccaniche.

2022-03-11

Al fine di soddisfare i requisiti dell'applicazione, le fusioni e i pezzi fucinati in acciaio di solito hanno requisiti severi sulle proprietà meccaniche delle parti. Oltre alla composizione chimica in grado di determinare le proprietà meccaniche, anche il trattamento termico è un passaggio fondamentale per migliorare le proprietà meccaniche.

Forniremo proprietà meccaniche, test di durezza e rapporto di analisi metallografica per ogni lotto di getti e altri test possono essere forniti in base alle esigenze del cliente.

 

Prova delle proprietà meccaniche

Le proprietà meccaniche sono generalmente testate da apparecchiature di prova professionali, come macchine per prove di trazione, macchine per prove di impatto e così via. Durante la colata, ogni forno verserà una barra di prova e ne verificherà le proprietà meccaniche. Pertanto, nella relazione meccanica di Maple, le proprietà meccaniche dei prodotti possono essere ricondotte al numero di calore specifico.


I riferimenti delle proprietà meccaniche sono i seguenti:

Resistenza alla trazione:La sollecitazione del materiale metallico sottoposto a frattura da trazione, unità: MPa (n / mm 2). Può essere spiegato come la massima forza distruttiva.


Forza di snervamento:Quando il metallo è in tensione, la forza esterna non aumenta più, ma la deformazione plastica del materiale stesso continua ad aumentare, la sollecitazione in questo momento è chiamata carico di snervamento. Può essere spiegato come lo stress prima che il metallo si rompa.


Allungamento:La percentuale dell'allungamento totale rispetto alla lunghezza di riferimento originale dopo la frattura da trazione.


Ritiro della sezione:Percentuale dell'area della sezione massima e dell'area della sezione originale del materiale dopo la frattura da trazione.


Valore di impatto:La capacità del metallo di resistere al carico d'urto, che di solito viene misurata con il metodo di prova dell'urto di flessione del pendolo una tantum.


Prova di durezza

Il test di durezza è uno degli indici importanti per verificare le proprietà dei materiali. Può riflettere le differenze nella composizione chimica, nella microstruttura e nella tecnologia di trattamento dei materiali. Maple utilizza moderne macchine automatiche per testare la durezza dei prodotti.


Durezza Brinell:Una certa quantità di carico P viene utilizzata per premere la sfera di acciaio temprato con diametro D sulla superficie del metallo da misurare e il carico viene rimosso dopo aver tenuto per un periodo di tempo. Il rapporto tra carico P e superficie della rientranza F è il valore di durezza Brinell, che viene registrato come HB.

Durezza Rockwell:Un cono diamantato con un angolo al vertice di 120 gradi viene premuto sulla superficie del materiale testato sotto un determinato carico. La durezza del materiale è calcolata dalla profondità della rientranza. Se il campione da testare è troppo piccolo o la durezza Brinell (HB) è superiore a 450, la misurazione della durezza Rockwell è migliore.


Durezza Vickers:Un penetratore a piramide diamantata con un angolo di 136 gradi tra i piani opposti viene utilizzato per premere sulla superficie del campione testato sotto l'azione del carico specificato F. dopo aver tenuto premuto per un periodo di tempo, rimuovere il carico e misurare la lunghezza della diagonale di indentazione, quindi calcolare l'area della superficie di indentazione. Infine, possiamo ottenere la pressione media sulla superficie della rientranza, che è il valore di durezza Vickers del metallo, ed è rappresentato dal simbolo HV.


Analisi metallografica

La ghisa duttile è una grafite sferoidale ottenuta per sferoidizzazione e inoculo, che migliora efficacemente le proprietà meccaniche della ghisa, in particolare la plasticità e la duttilità, in modo da ottenere una migliore resistenza rispetto all'acciaio al carbonio. La grafite della ghisa duttile è sferica o quasi sferica, quindi la concentrazione di sollecitazione causata dalla grafite è molto più piccola di quella della ghisa grigia con grafite lamellare. Inoltre, la grafite sferoidale non ha un grave effetto di scissione su metallo come la grafite lamellare, il che significa che la struttura della matrice e le proprietà della ghisa sferoidale possono essere migliorate mediante trattamento termico. Pertanto, l'esame della struttura della grafite e della matrice della ghisa sferoidale è un passo importante nella produzione di getti in ghisa sferoidale.


L'acero esegue solitamente analisi metallografiche sulla struttura della ghisa duttile e controlla rigorosamente il tasso di sferoidizzazione delle parti in ghisa duttile. Il materiale con tasso di sferoidizzazione ≥ 90% è qualificato.